Assistenza e supporto

Chiedi al Bibliotecario

La Biblioteca partecipa al progetto “Chiedi al Bibliotecario”, il servizio centralizzato di assistenza online fornito dalle biblioteche dell'Università di Bologna, che offre risposte a quesiti semplici di natura bibliografica, indicazioni sulle strategie di ricerca e sulle fonti da consultare, oltre a fornire informazioni sui servizi bibliotecari dell'Ateneo.

Consulenze bibliografiche avanzate e ricerca di dati statistici

Cosa?

1. Consulenze bibliografiche avanzate

La biblioteca offre un servizio di consulenza all'uso avanzato dei suoi strumenti (cataloghi, banche dati, strumenti di gestione delle bibliografie) per la predisposizione di bibliografie tematiche, l'esempio più tipico è il reperimento di documenti inerenti l'argomento di tesi o la ricerca di riferimenti bibliografici esaustivi per una pubblicazione scientifica.

E' possibile richiedere:

  • orientamento all'uso avanzato di cataloghi e banche dati bibliografiche;
  • ricerca di prime bibliografie tematiche su un argomento;
  • ricerca di documenti specifici di difficile reperibilità e/o di cui si possiedono scarsi o imprecisi riferimenti;
  • chiarimenti sulle modalità di citazione delle fonti;
  • orientamento all'uso degli strumenti di gestione delle bibliografie;
  • chiarimenti su tematiche legate agli indici bibliometrici, problematiche di copyright, valutazione della ricerca.

 2. Ricerca di dati statistici

La biblioteca vanta una vasta collezione di dati statistici ufficiali ISTAT e dei principali enti internazionali su supporto cartaceo e acquisisce con l'Ateneo un buon numero di banche dati statistiche.

Il dato statistico, centrale per le attività del nostro Dipartimento, è spesso richiesto anche a corollario delle ricerche di un'ampia gamma di altre discipline.

L'orientamento tra i dati e le modalità della loro estrazione possono giovarsi del supporto scientifico dei ricercatori del Dipartimento e dell'esperienza dei bibliotecari.

L'accesso alle Sale Istat e Fonti, collocate al piano -1, deve essere richiesto preventivamente telefonando o inviando una e-mail.

E' possibile richiedere:

  • orientamento sull'uso delle fonti e sulla loro dislocazione fisica. La sosta massima consentita per la consultazione nelle Sale del piano -1 è di n. 2 ore;
  • orientamento all'uso delle banche dati statistiche (Istat, Oecd, Wdi, Wcy, Eurostat, ecc.);
  • ricerca di dati specifici di difficile reperimento tramite la collaborazione con uffici statistici degli enti territoriali e biblioteche specializzate.

Come?

Data la complessità degli strumenti e del processo di ricerca, si richiede di formulare la richiesta tramite e-mail indicando:

    • il proprio rapporto con l'Ateneo (studente, ricercatore, etc.) e i propri recapiti;
    • l'argomento di interesse nella maniera più dettagliata possibile (campo d'indagine, taglio metodologico, area geografica e cronologica d'interesse, etc.);
    • le tempistiche da rispettare.

      Dopo una prima ricerca effettuata dai bibliotecari, il richiedente viene contattato per fissare una consulenza di persona.

      Torna su